Brunate, Lungo la vecchia mulattiera

Brunate, Lungo la vecchia mulattiera

Brunate
Lungo la vecchia mulattiera, da Como a Brunate

Partendo da Como si può raggiungere Brunate utilizzando la caratteristica funicolare (per informazioni e orari: www.funicolarecomo.it), in automobile oppure a piedi, lungo l’antica mulattiera che collega la città con la stazione di villeggiatura. Il percorso a piedi dura circa tre o quattro ore, a seconda del grado di allenamento e del ritmo di camminata. Per imboccare la mulattiera bisogna uscire dalla Città Murata e salire lungo via T. Grossi. Il percorso è salita, ma i numerosi scorci panoramici sulla città e il lago ripagano ampiamente dello sforzo. Alla metà del percorso si trova l’antico romitorio di San Donato, oggi convertito ad uso residenziale: da qui in poi la salita diventa più ripida e impegnativa, ma la vista spazia sulla pianura verso Milano e sulle montagne della vicina Svizzera. Una volta raggiunto in centro di Brunate si può dedicare un po’ di tempo alla visita di quella che, tra Ottocento e Novecento, era considerata una delle più signorili mete di villeggiatura italiane, attrezzata con grandi alberghi ed eleganti ristoranti. Meritano una visita la stazione d’arrivo della funicolare e la chiesa parrocchiale. Numerose le ville in stile liberty. Chi volesse proseguire può arrivare fino alla frazione di San Maurizio, dove si trova il Faro Voltiano, e proseguire per la “via delle colme”, una suggestiva passeggiata in quota punteggiata da baite, che offrono ristoro e possibilità di riposo. Per ritornare in città si può prendere la funicolare, in funzione dal 1894: dopo soli 7 minuti lungo un percorso mozzafiato si arriva nuovamente a Como.

Per maggiori informazioni o prenotazione di escursioni accompagnate consultare i siti

http://www.mondoturistico.it
http://www.guidelagodicomo.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.